Prorogata la Carta ‘Dedicata a Te’: Più Tempo e Risorse per le Famiglie Italiane 

< NOTIZIE

Proroga per la Carta "Dedicata a Te": Maggior Tempo per Attivarla e Bonus Incrementato

In una mossa accolta con grande favore dalle famiglie italiane, il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida ha annunciato una significativa proroga per l’attivazione della carta “Dedicata a Te”. Questa decisione arriva in seguito all’incremento delle risorse disponibili grazie al decreto Masaf-Mimit-Mef, dimostrando l’impegno del governo nell’assistere le famiglie in tempi economicamente sfidanti.

Le famiglie che non hanno ancora ritirato o attivato la loro carta entro il precedente termine del 15 settembre riceveranno un’opportunità aggiuntiva fino al 15 dicembre. In questo lasso di tempo, sarà possibile attivare la carta e beneficiare di un credito di 382,50 euro, cifra che ora vede l’aggiunta di un ulteriore bonus di 77,20 euro. Questi fondi potranno essere utilizzati per l’acquisto di beni alimentari essenziali o carburante, fornendo un sostegno concreto alle famiglie nel gestire le spese quotidiane.

Condivi il post:

Post correlati

Lavoratori sportivi: accesso alle prestazioni di disoccupazione

Il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida annuncia la proroga per l’attivazione della carta “Dedicata a Te”, estendendo il termine fino al 15 dicembre. Grazie al decreto Masaf-Mimit-Mef, le famiglie beneficiarie potranno ora contare su un credito aggiornato di 382,50 euro, arricchito da un bonus extra di 77,20 euro per acquisti alimentari o carburante. Un’iniziativa mirata a sostenere i nuclei familiari italiani, senza necessità di presentare domanda, per una risposta concreta alle sfide economiche del momento.

Scopri di più »

Esonero contributivo per assunzione badanti / Novità 2024

La CONFUNISCO, guidata dal presidente nazionale Giovanni Cafaro, conclude un significativo tour siciliano con incontri chiave a Enna e Catania. Questa iniziativa sottolinea l’obiettivo dell’organizzazione di rafforzare la sua presenza e rappresentanza nel territorio, ascoltando e dando voce alle comunità locali. Un passo avanti verso una maggiore tutela e assistenza per lavoratori e cittadini.

Scopri di più »

CONFUNISCO rafforza la sua presenza in Sicilia: un impegno per la comunità”

La CONFUNISCO, guidata dal presidente nazionale Giovanni Cafaro, conclude un significativo tour siciliano con incontri chiave a Enna e Catania. Questa iniziativa sottolinea l’obiettivo dell’organizzazione di rafforzare la sua presenza e rappresentanza nel territorio, ascoltando e dando voce alle comunità locali. Un passo avanti verso una maggiore tutela e assistenza per lavoratori e cittadini.

Scopri di più »
Confederazione e Unione di Sindacati Autonomi