Esonero contributivo per assunzione badanti / Novità 2024

< NOTIZIE

Accesso al beneficio: i requisiti

Il decreto legge del 26 febbraio 2024 ha previsto il finanziamento del bonus badanti per il lavoro domestico, pari a 137 milioni da destinare per il periodo dal 2024 al 2028.

 Il nuovo bonus di assunzione per badanti 2024 sarà destinato alle famiglie che assumono o regolarizzano badanti per garantire la cura di anziani, con i seguenti requisiti:

  • età superiore ad 80 anni;

 

  • non autosufficienza;

 

  • titolari indennità accompagnamento.

Il datore di lavoro deve inoltre far parte di un nucleo familiare con un Isee inferiore a 6.000 euro e assumere la badante con un contratto a tempo indeterminato o trasformare un contratto a tempo determinato in uno a tempo indeterminato.

Infine, il contratto deve essere redatto in piena conformità alle leggi vigenti e specificare le mansioni di assistente familiare, che spesso riguardano la cura di anziani particolarmente fragili.

La decontribuzione è al 100% e riguarda sia i versamenti contributivi (INPS) sia quelli assicurativi (INAIL)

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Condivi il post:

Post correlati

Lavoratori sportivi: accesso alle prestazioni di disoccupazione

Il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida annuncia la proroga per l’attivazione della carta “Dedicata a Te”, estendendo il termine fino al 15 dicembre. Grazie al decreto Masaf-Mimit-Mef, le famiglie beneficiarie potranno ora contare su un credito aggiornato di 382,50 euro, arricchito da un bonus extra di 77,20 euro per acquisti alimentari o carburante. Un’iniziativa mirata a sostenere i nuclei familiari italiani, senza necessità di presentare domanda, per una risposta concreta alle sfide economiche del momento.

Scopri di più »

Prorogata la Carta ‘Dedicata a Te’: Più Tempo e Risorse per le Famiglie Italiane 

Il Ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida annuncia la proroga per l’attivazione della carta “Dedicata a Te”, estendendo il termine fino al 15 dicembre. Grazie al decreto Masaf-Mimit-Mef, le famiglie beneficiarie potranno ora contare su un credito aggiornato di 382,50 euro, arricchito da un bonus extra di 77,20 euro per acquisti alimentari o carburante. Un’iniziativa mirata a sostenere i nuclei familiari italiani, senza necessità di presentare domanda, per una risposta concreta alle sfide economiche del momento.

Scopri di più »

CONFUNISCO rafforza la sua presenza in Sicilia: un impegno per la comunità”

La CONFUNISCO, guidata dal presidente nazionale Giovanni Cafaro, conclude un significativo tour siciliano con incontri chiave a Enna e Catania. Questa iniziativa sottolinea l’obiettivo dell’organizzazione di rafforzare la sua presenza e rappresentanza nel territorio, ascoltando e dando voce alle comunità locali. Un passo avanti verso una maggiore tutela e assistenza per lavoratori e cittadini.

Scopri di più »
Confederazione e Unione di Sindacati Autonomi