X
Loading...
Allarme workaholism, i giovani lavorano troppo (il 32% lo fa anche in bagno)
print

Allarme workaholism, i giovani lavorano troppo (il 32% lo fa anche in bagno)

mercoledì 13 marzo 2019

In metropolitana, in coda negli uffici pubblici, durante la pausa caffè e persino al bagno: i giovani soffrono di “workaholism”, la sindrome da dipendenza dal lavoro. Colpisce il 66% dei millennials, tanto che il 32% dei ragazzi americani ha infatti ammesso di lavorare anche quando è seduto sul water. E non è tutto: dalla ricerca è emerso che il 63% dei giovani ha rivelato di essere produttivo anche in malattia, il 70% di rimanere attivo nel weekend, e il 39% si dice disposto a lavorare perfino in vacanza...

In metropolitana, in coda negli uffici pubblici, durante la pausa caffè e persino al bagno: i giovani soffrono di “workaholism”, la sindrome da dipendenza dal lavoro. Colpisce il 66% dei millennials, tanto che il 32% dei ragazzi americani ha infatti ammesso di lavorare anche quando è seduto sul water. E non è tutto: dalla ricerca è emerso che il 63% dei giovani ha rivelato di essere produttivo anche in malattia, il 70% di rimanere attivo nel weekend, e il 39% si dice disposto a lavorare perfino in vacanza...