X
Loading...
Facebook e l’odio in rete, serve più trasparenza su ciò che è ammesso
print

Facebook e l’odio in rete, serve più trasparenza su ciò che è ammesso

martedì 10 settembre 2019

Le piattaforme dovrebbero offrire agli utenti alcune garanzie circa la trasparenza, l’equità e la prevedibilità delle proprie scelte su ciò che è ammesso e ciò che non lo è

Le piattaforme dovrebbero offrire agli utenti alcune garanzie circa la trasparenza, l’equità e la prevedibilità delle proprie scelte su ciò che è ammesso e ciò che non lo è